Apice (BN) Il 21 agosto 1962 il centro fu duramente colpito da due scosse di terremoto del VI e VII grado della scala Mercalli, che colpirono il Sannio e l'Irpinia facendo 17 morti. Il Ministero dei lavori pubblici ordinò l'evacuazione dei 6500 abitanti, che si trasferirono in gran parte nel nuovo abitato sorto sulla collina prospiciente il vecchio paese.

FOTO DI SONJA PH

 

ozio_gallery_nano
Ozio Gallery made with ❤ by turismo.eu/fuerteventura

 

 

Seguici su Facebook

Ti puo' interessare anche....