Calendario Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
9
Data : Sabato 9 Settembre 2017
10
Data : Domenica 10 Settembre 2017
16
Data : Sabato 16 Settembre 2017
17
Data : Domenica 17 Settembre 2017
23
Data : Sabato 23 Settembre 2017
24
Data : Domenica 24 Settembre 2017

Mokase 1Avete sempre sognato di rispondere sì alla domanda “Ma il tuo smarpthone fa anche il caffè“? Adesso potrete perché grazie ad un’azienda di Napoli nasce Mokase, la prima cover per smartphone che letteralmente prepara il caffè.

Sembra fantascienza eppure si tratta di un progetto molto originale ed innovativo che prevede l’utilizzo di cialde di caffè da inserire in un lato della cover. Mokase è stata inserita sulla piattaforma di crowdfunding Kickstarter ed è stata progettata dal giovane imprenditore Clemente Biondo, di Santa Maria a Vico, e dal cofondatore Luigi Canfora.

Come funziona Mokase

Tramite un’app specifica da associare alla cover e da scaricare da Google Play o App Store, il meccanismo entrerà in azione e si potrà fare il caffè da versare nella tazzina che sarà fornita insieme alla cover.

In pratica, dopo aver avviato l’app, sarà sufficiente premere sul simbolo della tazzina sopra la cover ed in pochi secondi inizierà la preparazione del caffè. La batteria integrata lo riscalderà in 5-8 secondi e, quando il segnale acustico suonerà, si potrà versare il caffè nella tazzina fornita con l’acquisto della cover.

Al suo interno ci sono delle resistenze a basso consumo che non alterano il funzionamento del telefono ed una porta USB integrata consente di ricaricare facilmente la batteria.

Le cialde sono Mokaromi e si può scegliere tra i gusti classico, tostato e arabica.

 


Design

Oltre alla funzione di cui vi abbiamo parlato, naturalmente la cover serve anche a proteggere il telefono ed il suo design risulta minimal ed innovativo. Naturalmente, c’è un ottimo sistema di isolamento che separa il meccanismo di erogazione del caffè dal telefono.

Altre informazioni sono disponibili sul sito di Mokase. Si stima che le prime cover saranno inviate entro la prima decade di settembre, a chi avrà finanziato il progetto su Kickstarter.

 

Fonte: napolike

Seguici su Facebook

Gli eventi di Oggi

Ti puo' interessare anche....