Calendario Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
7
8
14

Sono ormai ben undici anni che se ne parla, da quando ha iniziato a raccontare di Napoli,stiamo parlando di Roberto Saviano,uno degli scrittori più amati o odiati (dipende dal punto di vista) che esistano.

Anche noi dobbiamo ammettere eravamo molto curiosi di sapere un pò di più su quest'uomo e l'occasione si è proposta appena abbiamo saputo di dover andare a fotografarlo alla presentazione del suo nuovo libro " Bacio Feroce" al cinema Modernissimo di Napoli.

 SBL5076

La presentazione,è stata un'occasione che non potevamo perdere,quindi siamo andati (Sonia si è avviata prima), verso le 16 e già la fila fuori al cinema era abbastanza lunga,ma quando si sono fatte le 18 c'erano già un centinaio di persone, la cosa che ci ha particolarmente colpito è stata la massiccia presenza di giovani,davvero non pensavamo, ed è sta una bella sorpresa,che ci ha fatto capire che Saviano riesce a riunire tante generazioni, ed è sicuramente una buona cosa.

Nel frattempo lui è arrivato scortato da due macchine dei carabinieri e un'auto della scorta.

 

Non poteva mancare ovviamente la tanta sicurezza, sappiamo che oramai Saviano vive sotto scorta da undici anni, ed appena siamo entrati in sala ci hanno controllato zaini, borse, con il metal detector, e ci hanno fatto accomodare. Roberto Saviano è arrivato alle 19,una breve intervista con la Rai e poi è entrato in sala ormai al completo,tra gli appalusi di tutti. SBL5068

Saverio Tommasi, scrittore e giornalista di Fanpage.it ha iniziato l'intervista, annunciando un video di 23 minuti dove c'è stato un viaggio del giornalista tra Firenze e la Sanità, qui hanno intervistato i tanti giovani del posto, sui problemi di tutti i giorni, delle loro speranze, dei loro sogni e paure, hanno intervistato i bambini, il simbolo di una Sanità, di una Napoli del futuro, abbiamo visto le varie testimonianze e i pareri contrastanti nei confronti dello scrittore nelle strade di Napoli.

Abbiamo visto tanta gente che lo ama e tanta gente che lo odia, tanta gente che ha deciso di tatuarsi il suo nome o ha deciso di restare a Napoli perchè vuole combattere per la propria città, abbiamo visto lo striscione di protesta nella Sanità, o la ragazza emozionata che gli chiede un autografo sul suo libro,che ha deciso che lui sarebbe stato la sua tesi di laurea all'Università.

Ci ha anche raccontato dei suoi undici anni di scorta, delle sue paure, dei suoi momenti no e anche delle cose belle che nonostante tutto gli accadono.

Ecco, questo è tutto quello che è Saviano, gente che lo ama, gente che lo ammira, ma anche gente che lo odia, che dice che lui infanghi solo Napoli e si sia arricchito su queste cose e che non gli interessi alla fine niente di questa città. Due mondi completamente diversi, due modi di vedere una persona.

Booking.com

E voi, invece cosa ne pensate,che idea vi siete fatti di quest'uomo, lo amate o lo odiate?? Beh, potreste dirci la vostra, saremo molto curiosi di saperlo.

 

Ora però parliamo di qualcosa di più leggero.Dovevamo pur mangiare dopo,no? Approfittando della bella serata calda di Ottobre, abbiamo fatto un bel giretto per Napoli, tra le sue stradine ed abbiamo deciso di fermarci a mangiare un bel ragù, abbiamo optato in uno dei tanti Tandem e in particolare "La scarpetteria del Tandem" a via S.Giovanni Pignatelli, un locale non tanto grande, ma molto carino, dove abbiamo mangiato polpette al ragù, carne al ragù, crostini con provola e ragù e parmigiana di melanzane,tutto molto ottimo, soltanto un pò la carne ci ha delusi non era molto morbida, infatti nell'altro Tandem di via Mezzocannone era migliore, ma alla fine ci siamo "arricriat" come diciamo noi qua, ve li consigliamo altamente entrambi. La particolarità del posto è senza dubbio la scarpetta, cosa che non può mancare a Napoli nonchè piatto simbolo del locale.

Un altro giretto per smaltire, e via alla moto,passando per Piazza del Gesù e il Chiostro di Santa Chiara.

Mi raccomando diteci la vostra su Saviano, continuate a seguire i nostri consigli, perchè ci saranno tanti altri interessanti racconti solo per voi. 

 

 

ozio_gallery_nano

Seguici su Facebook

Ti puo' interessare anche....